Corsi

Secondo un recente studio il 57% delle aziende ispezionate in Italia non rispecchia le condizioni minime di sicurezza.  Alla luce di questi dati, si può facilmente comprendere come ogni anno circa il 6% dei lavoratori italiani subisca un incidente sul lavoro per un totale di quasi un milione di incidenti di diversa natura e gravità.

Di questi incidenti oltre 27.000 determinano una invalidità permanente nella vittima, e più di 1.300 ne causano la morte. Ciò equivale a dire che ogni giorno tre persone perdono la vita per disgrazie legate alla propria attività lavorativa. Si tratta evidentemente di un dato allarmante che pone l’Italia all’ultimo posto nelle apposite statistiche relative  ai paesi dell’Unione Europea e che non va ulteriormente sottovalutato. Dalla evidente necessità di creare nel settore della sicurezza  nuove e valide competenze caratterizzate da serietà e credibilità, a origine il progetto promosso dal CESPRO (Centro di Eccellenza dell’Università degli Studi di Firenze) di erogare  percorsi di Formazione e Aggiornamento in Materia di Sicurezza.

Dal 2005 Il  Cespro fra le numerose attività svolte, si occupa infatti con passione e competenza  della formazione e dell’aggiornamento delle principali figure della sicurezza descritte dal D.Lgs 81/08, Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro:

  • Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione
  • Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione
  • Dirigenti e Preposti
  • Datori di Lavoro
  • Lavoratori

Alla luce di quanto disposto a norma di legge il piano formativo proposto dal CESPRO  ha l’obiettivo di fornire a queste figure:

  • un quadro generale sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro e sulle responsabilità insite nel ruolo e i relativi obblighi di legge;
  • gli strumenti necessari a svolgere il proprio ruolo;
  • formazione specifica sui rischi lavorativi nei settori di attività.

I partecipanti  in modo dinamico e innovativo verranno stimolati da docenti qualificati e preparati a migliorare la conoscenza del proprio ruolo, a comprenderne i limiti, a riconoscere le implicazioni legislative di cui tenere conto, a sviluppare gli strumenti cognitivi ed operativi per l’assolvimento delle proprie funzioni.

Verrà posta inoltre l’attenzione sul ruolo loro affidato e sulle relative responsabilità nella gestione dell’operatività aziendale in tutte le sue forme, anche riguardo alla comunicazione messa in gioco all’interno del proprio gruppo di riferimento.

Corsi di Aggiornamento per ASPP e RSPP

Corsi di Formazione per le figure della sicurezza